Noyz Narcos – Vato Loco (testo)

Testo del brano “Vato Loco” di Noyz Narcos.

Per ascoltare “Vato Loco” clicca qui.

Me porto Roma a Milano su ‘na spalla a verme
Le mie rime, le mie N sulle transenne
Premier, questa gente vuole un pezzo tuo
Suona la campana scendo in campo in maglia nero fluo
Esco dal locale col piumino tuo
A million man rush
Rimbomba nel mio teschio, sganciate er cash
Fluido in pezzi verdi giusto paro sull’unghia
La regola che conta in questa giungla
Che mi punga questo gelo o meno resto caldo
A parte questo cielo non ci starà nient’altro
I soldi dei contratti, quelli che faccio li ho alzati con altri
Non addormentarti grinda sempre fino a sera tardi
Mic check, sono il taglio sulla mano scritta Roma, segna i nomi
Voi siete i rapper dei miei coglioni
Tuo zio parla bene, dio mi tiene in ballo come la gadro
Cambia il tuo bambino in un bastardo ladro
Fuori dai cancelli, liberato
È uscito il 9 maggio e fa festa
Fuochi d’artificio, viva m*rda gangsta
La mia testa tende verso il fuoco
Vero verso il gioco
Sta merda corre per il sangue, vato loco
Lungo il mio percorso lascio oro colato, tag nero
Lettere sui muri sono alfabeto, vangelo
Quando tutto è nato e crescevo, io c’ero
E me te lego ar c*zzo
E sei già morto senza che t’ammazzo
Via con me, Paolo Conte
Centro in piena fronte sulla faccia tua
Shot, pallottole, vodka, kahlua, ‘cci tua
Coi soldi che hai fatto mandi mai un c*zzo
E che gente, ricco e ce fai pure il pezzente
Brindo coi ragazzi bravi ai sordi che faremo
E vi ringrazio tanto
Pago al ristorante, mi sto ristorando
Metti un’altra boccia di sta perla sopra il mio conto
Qualsiasi altra m*rda è piscio a confronto


Share Lyrics With Firends

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *