Nitro ft. Dani Faiv – N.V.M.L. (testo)

Testo del brano “N.V.M.L.” di Nitro ft. Dani Faiv.

Per ascoltare “N.V.M.L.” clicca qui.

È meglio se tieni quelle mani giù
Non voglio problemi non toccarmi più
Sembriamo tutti astemi quando paghi tu, nah
Ti ho detto che non mi ha protetto Dio
Sono stato eletto come Neo
Quindi adesso non toccare ciò che è mio

Noi vogliamo farli sì
E dobbiamo farli subito
Quindi arriva al punto subito
Non voglio morire lucido
Noi vogliamo farli sì
E dopo sputtanarli subito
Ma il soldo non mi rende suddito
Non voglio morire lucido


Dani è come Bunny, sì c’ho le carote
Frate non sei funny, sei solo un idiota
Non so perdonarmi, c’ho il passato grigio
Lei sta per donarmi, spero non un figlio
Canna piena, muffin, rido come Murphy
Occhi a X raggi, parla come mangi
Gliel’ho dato tanto, sembra il film di Matrix
Ora fotto tanto, sembra un film di Matri
Non toccare ciò che è mio
Che sono felice come quando è uscito il porno di Belen
Sette giorni tipo Dio
Voglio mangiare gli avanzi sulla punta della Tour Eiffel
Fatti vedere, dai porta uno specchio
Io guardo lo specchio della porta
Se cercavi la misericordia
Non può succedere, no, come la Misery morta
C’ho messo un tot per prenderlo, ora è cock che prendi
Siamo Lock & Stock, siamo oltreoceano
Pugni Brock Lesnar, per la colletta
Ho fatto corse come Bolt, eh
Quale threesome, che sei trimone
Porta il timone, prendo Timon
Bro spingo, fra sei sai il nome, dai dillo

Noi vogliamo farli sì
E dobbiamo farli subito
Quindi arriva al punto subito
Non voglio morire lucido
Noi vogliamo farli sì
E dopo sputtanarli subito
Ma il soldo non mi rende suddito
Non voglio morire lucido

Scemo, non toccare ciò che è mio
Perché sai da dove vengo, le promesse le mantengo
Vedo il personaggio del momento, ha più coraggio che talento
Io non sto sul palco, vi appartengo
Ho un profondo senso del dovere, questo è perché adoro il mio mestiere
So bene come farlo
Lavoro sessanta giorni al mese, non pago mai da bere
Come stare in vacanza tutto l’anno
Apro un nuovo conto a Montecarlo
E prego fino al giorno in cui non se ne accorgeranno
Quelli che comandano il paese che scopano le donne con le palle
Perché loro non ne hanno
Ehy bwoy, devi rifare da zero
Hai fatto un altro disco pacco per gentile concessione di sto c*zzo
Se vuoi verificare davvero, quest’anno mi fanno santo
E poi devi rappare un vangelo per stare al mio passo
Finché vuoi sono io il checkpoint ed è inter nos
Me ne fotte proprio un cazzo di che dite voi
Tanto vince il boss, quindi insert coin, wanna bring that noise?
Ho lottato molto per avere tutto questo e non me ne separo
Mettiti al riparo sono pronto per lo sparo
Scusa tanto se non sono stato chiaro
Non toccare ciò che è mio


Sai quanto ho lottato per avere tutto questo?
Non ho rinunciato, ma ho strisciato in mezzo al buio pesto
E ho imparato presto che sei già fottuto
E non te lo hanno detto, quindi con permesso
È meglio se tieni quelle mani giù
Tieni quelle mani giù

Noi vogliamo farli sì
E dobbiamo farli subito
Quindi arriva al punto subito
Non voglio morire lucido
Noi vogliamo farli sì
E dopo sputtanarli subito
Ma il soldo non mi rende suddito
Non voglio morire lucido


Share Lyrics With Firends

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *