Mi Fiderò, Marco Mengoni | Testo, audio e significato della canzone

Ascolta la canzone “Mi Fiderò” di Marco Mengoni. Dai anche un’occhiata al testo e al significato del singolo interpretato del famoso cantante italiano.

Marco Mengoni e Madame – NuoveCanzoni.com

Canzone uscita il 3 dicembre 2021, interpretata dall’amatissimo e famosissimo cantante ronciglionese Marco Mengoni e dalla bravissima artista Madame, sta avendo un enorme successo in tutta Italia.

Ascoltiamo insieme il motivo dando un’occhiata al testo, al significato e al video ufficiale del brano.

Mi Fiderò significato del brano di Madame e Mengoni

Da ciò che si evince, il brano porta ad una scoperta di se stessi, fidandosi e consegnandosi completamente all’altro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco Mengoni (@mengonimarcoofficial)

Potrebbe interessarti anche: Takagi & Ketra, Marco Mengoni e Frah Quintale insieme in “Venere E Marte”: il testo del singolo

Testo della canzone di Marco Mengoni e Madame

Strofa 1

Marco Mengoni

Differenza sottile tra il fare e il dire
Sai che c’è di mezzo un mare e ci puoi morire
Ho tracciato un confine, sono solo linee

E camminato mille strade per non farmi scoprire
In questo piccolo spazio e in una piazza così grande
La mia vita mi sorprende e mi riempie di domande

E tu non hai risposte, ma sorridi al momento giusto
Da farmi incazzare e poi dal niente ridere di gusto

Ritornello

Marco Mengoni

Mi fiderò delle tue labbra che parlano
Che sembrano un mantra e non ascolto nemmеno
Mi fiderò delle tuе mani la notte

Che mi portano in posti che non conoscevo
Mi fiderò del tuo coraggio più del mio
Quando per paura l’hanno nascosto pure a Dio

Mi fiderò ma non sarò senza riserve
Temere di amare o amare senza temere niente (Mm)

Post-Ritornello

Marco Mengoni

Mi fiderò
Senza temere niente

Strofa 2

Madame

Meglio qualcosa per cui soffrire
Che niente per cui vivere
Meglio qualcosa che non puoi capire

Che qualcosa che puoi solo dire
Dirò che amarti è facile e impossibile
La tua vita è un’area inagibile

Io posso entrare solamente però, però
Se tu non ti dai limiti e smetti di decidere
Al posto di lasciarti andare e dirmi solo di no, di no

Sai dirmi solo di no, di no
Se io non mi do limiti e non ho mai deciso
Di chiudere una porta con te

È perché so che cos’ho, cos’ho
E so che tu (In fondo mi ami un sacco, amore)

Ritornello

Marco Mengoni

Mi fiderò delle tue labbra che parlano
Che sembrano un mantra e non ascolto nemmeno
Mi fiderò delle tue mani la notte

Che mi portano in posti che non conoscevo
Mi fiderò del tuo coraggio più del mio
Quando per paura l’hanno nascosto pure a Dio

Mi fiderò ma non sarò senza riserve
Temere di amare o amare senza temere niente

Post-Ritornello

Marco Mengoni

Mi fiderò senza temere niente (x2)

Bridge

Marco Mengoni

Mi fiderò perché mi tieni al sicuro
In un giorno qualunque, un’ora prima del buio
Mi fiderò perché non è una promessa
E nessuno dei due ha mai detto lo giuro

Ritornello

Marco Mengoni

Mi fiderò del tuo coraggio più del mio
Quando per paura l’hanno nascosto pure a Dio
Mi fiderò ma non sarò senza riserve
Temere di amare o amare senza temere niente (Mm)

Post-Ritornello e Conclusione

Marco Mengoni

Mi fiderò senza temere niente (x2)

Video ufficiale

Potrebbe interessarti anche: Marco Mengoni, Calci e pugni: audio e testo della canzone

Cosa ne pensate, Cari Lettori? Vi piace? A voi i commenti!

Giordano Caforio

Share Lyrics With Firends

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *