MadMan ft. Priestess – Extraterrestri (testo)

Testo del brano “Extraterrestri” di MadMan ft. Priestess.

Per ascoltare “Extraterrestri” clicca qui.

Buio pesto, occhi chiusi
Sognavamo tutto questo, tutti fusi
A Milano, sì ma da poco, ancora un uomo
In mezzo alla giungla mai gli avrei dato fuoco
E non chiedo perdono
Fra, tutto l’odio che ho sputato mi ha aiutato nelle sere scure
Mi ha rivelato i punti deboli e le mie paure
Scrivo ed appena lo risento dopo lo detesto
Fra mi fa schifo pure questo, che scrivo adesso
So che ho fallito tante volte anche se non lo dico
Cerco di non essere cattivo
Voglio che tutto ciò che faccio mi ritorni il triplo
Per questo non ho mai tradito una donna o un amico

Siamo come l’autunno, come alberi spogli
Come il mare e gli scogli
I rimpianti e i ricordi
Ciò che pianti raccogli
Siamo come l’autunno, come alberi spogli
Come il mare e gli scogli
I rimpianti e i ricordi
Ciò che pianti raccogli


Soli dentro questi jeans, sentirsi così
Come dentro un film, come extraterrestri
Soli dentro questi jeans, sentirsi così
Come dentro un film, come extraterrestri
(Guardami male, non mi guardare proprio)
Soli dentro questi jeans
(Guardami male, non mi guardare proprio)
Occhi addosso, raggi-x
(Guardami male, non mi guardare proprio)
Soli dentro questi jeans
(Guardami male, non mi guardare proprio)
Occhi addosso, raggi-x
(Guardami male, non mi guardare proprio)

Guardami negli occhi, quanto sono X-files
Toglimi gli occhi di dosso tanto sono il tuo opposto
Terra, pronto? Cerco un posto
Che ne sai di me? Tu dimmi, che ne sai?
Mando a fanculo un altro stronzo
Scusa se di te non mi ricordo
Punto in alto nel silenzio
Punto in alto tra le stelle, firmamento
Mentre scrivo tutto scorre lento
No no, umani noi fermiamo il tempo
Ci guardate come extraterrestri
Ma siamo sempre noi, sempre gli stessi
Modi diversi, mondi diversi
Di questo film cosa ci siamo persi?
Priestess, eh
So che questa gente parla
Io ho un cuore freddo, Himalaya
Io questa musica mi salva

Siamo come l’autunno, come alberi spogli
Come il mare e gli scogli
I rimpianti e i ricordi
Ciò che pianti raccogli
Siamo come l’autunno, come alberi spogli
Come il mare e gli scogli
I rimpianti e i ricordi
Ciò che pianti raccogli


Soli dentro questi jeans, sentirsi così
Come dentro un film, come extraterrestri
Soli dentro questi jeans, sentirsi così
Come dentro un film, come extraterrestri
(Guardami male, non mi guardare proprio)
Soli dentro questi jeans
(Guardami male, non mi guardare proprio)
Occhi addosso, raggi-x
(Guardami male, non mi guardare proprio)
Soli dentro questi jeans
(Guardami male, non mi guardare proprio)
Occhi addosso, raggi-x
(Guardami male, non mi guardare proprio)


Share Lyrics With Firends

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *