Fredda, triste, pericolosa (ft. Franco126), Guè Pequeno | testo del brano

Ecco di seguito il testo e l’audio di Fredda, triste, pericolosa, canzone di Guè in featuring con Franco126.

Guè – Nuovecanzoni.com

Dopo tanti anni sulla scena musicale, il rapper ha deciso di cambiare il suo nome d’arte in Guè, levando l’appellativo Pequeno, su suggerimento suo amico e produttore Jacopo Pesce.

Guè: il featuring con Franco126

Il nuovo nome d’arte, è stato dato annunciato insieme al rilascio del suo nuovo album, intitolato Gvesvs, dove sulla copertina il cantante è ritratto con una corona di spina che rimanda alla mente Gesù Cristo.

Questo perché Guè è nato il 25 dicembre del 1980.

Guè testo fredda, triste, pericolosa
Franco126 – Nuovecanzoni.com

All’interno del nuovo album, sono presenti molto featuring tra cui uno con Franco126 nel brano Fredda, triste, pericolosa.

Audio e testo di Fredda, triste, pericolosa

Ecco di seguito l’audio e il testo del brano:

[Ritornello: Franco126]
So che sapore ha la solitudine
Perché la libertà ha sempre due facce
Fredda, triste e pericolosa
Forse la vita è solo una bugia
E questa voce non è neanche mia
E al silenzio non c’è una risposta[Strofa: Guè]
Mi passa la vita davanti, da estranei ad amici, da amici ad amanti
E poi di nuovo estranei, i miei sogni sono altri
Correre sulle pareti come Matrix, l’amore non è mai gratis
Il sesso è come ci fossimo vendicati
So che ti senti migliore, va bene, decidi te
Vita precaria, sei anche tu per aria, poi dici di me
Ho perso la coscienza tra un paio di cosce, tra le cosche
Non ha più valenza niente, né la vita né la morte
Vuoi solo il consenso, non c’è più il talento
Non c’entra la razza o il sesso, è un regime, sono oppresso
Senza armi, fa lo stesso, oggi è con le parole e il testo
Abbiamo fatto così tardi che poi è diventato presto
Vorrei nascondermi per sempre dalla vista della gente
Spiando il mondo dalle tende della suite del presidente
Come tutte le altre stupide leggende
È più triste che muoia il sogno, sai, che morire realmente
Ma rifarei tutto senza pentirsi
Molto meglio che esser te che fotti i tuoi amici, la tua tipa la tradisci
Ma hai la bocca piena di bugie, tu ti costituisci
Io che steppo sulle teste delle bisce
Hai bisogno te di quelli come me
Vuoi indicare il più cattivo per sentirti più pulito

Ho ucciso buoni propositi di una vita più Xanax
Luce rossa sempre accesa come fossi con Roxana
Ma è questa malinconia che mi compiace, è la tristezza che mi appaga
L’infelicità, è strano, ma mi completa
Soffrire mi fa godere in fondo in questa vita fredda
Piuttosto che come voi meglio la morte o la galera
[Ritornello: Franco126]
So che sapore ha la solitudine
Perché la libertà ha sempre due facce
Fredda, triste, pericolosa
Forse la vita è solo una bugia
E questa voce non è neanche mia
E al silenzio non c’è una risposta
Fredda, triste, pericolosa
Proprio come me
Fredda, triste, pericolosa
Share Lyrics With Firends

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *