Ernia – Tosse (La Fine) (testo)

Testo del brano “Tosse (La Fine)” di Ernia.

Per ascoltare “Tosse (La Fine)” clicca qui.

Ti ho scritto stronza sopra un muro così lo ricordi
Ma un mese fa stavo spalmato sul labbro che mordi
Un ragazzino a bordostrada prova degli accordi
E ora il pave’ sa riconoscere i miei passi storti
Ho visto un porno l’altro giorno chiuso in cameretta
Che in più la polo di mia madre per scopare stretto
Sembra non arrivare più questo autobus di m*rda
E a volte sembra io sia l’unico ad avere fretta
Mi chiedono che tempo fa ora che sono sulla vetta
Dovrei sorridere e rispondere “la cima è fredda”
Io che manco ho cambiato numero che non ho sbatta
E sembra mi abbiano picchiato come la pignatta
E non è più domenica si da quando mi evita
Dentro la testa nevica però fuori è già agosto
Mi piscia sul portone, si mi lascia una dedica
Sulle mani la resina non si scrolla di dosso

Un colpo di tosse
In mezzo ai miei forse
E tu non hai colpe
E io non ho colpe
Dico una bella parola ma il cuore non ha toppe
Sto sulla 68 faccio le ultime corse
E ho mille programmi, tu hai mille pretesti
E non ti interesso e non mi interessi
E guardo la tv, col muto vedo soltanto i gesti
Ti tirerei uno schiaffo ma non lo schiveresti
No, non lo schiveresti
No, no
No, no
No, non lo schiveresti
No, no
No, no


Mi ha detto dove devo andare proprio con quel dito
La settimana da quel giorno un lunedì infinito
Faccio il c*glione dentro un video, che canto contigo
Ma ad esser sincero lo spagnolo a me fa pure schifo
Ho parcheggiato sulle gialle come fosse nulla
Così in tre mesi nella posta ho l’ennesima multa
Io già mi vedo aprir la busta, mentre urlo Dio
Che a volte penso che il comune lo mantenga io
Faccio una mezza di sta paglia che non me la sento
Ma sono solo l’altra metà se la fuma il vento
Pigio più forte sul citofono, se nel frattempo
Perchè è da un paio di giorni che ha il cellulare spento
Dicono non è più estate da quando non vi parlate
Fumo una paglia sul water come a scuola di nascosto
La testa è nel traffico, cerco un parcheggio tattico
Anche se la città sembra che non mi voglia far posto

Un colpo di tosse
In mezzo ai miei forse
E tu non hai colpe
E io non ho colpe
Dico una bella parola ma il cuore non ha toppe
Sto sulla 68 faccio le ultime corse
E ho mille programmi, tu hai mille pretesti
E non ti interesso e non mi interessi
E guardo la tv, col muto vedo soltanto i gesti
Ti tirerei uno schiaffo ma non lo schiveresti
No, non lo schiveresti
No, no
No, no
No, non lo schiveresti
No, no
No, no

 



Share Lyrics With Firends

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *