Dani Faiv ft. MadMan – Giornale/Di Corsa (testo)

Testo di Giornale Di Corsa di Dani Faiv ft. MadMan.

Per ascoltare il testo di Giornale Di Corsa clicca qui.

Ehi, Dani Faiv l’arcobaleno che ti fa
Dopo la canna che ti fai
Sopra il Pony come Candy Candy
Una moglie come Katy Perry
Siamo buoni come quei righelli
Come John siamo Terry Terry
Siamo palle di neve
Dopo campi di neve
Siamo palle e si vede
Solo piante, direte
Fumo Amherst Diesel,
Vedo anche discreto
Questo anche ripete
Bevo anche il diesel,
Dopo canti da prete
Così tanti nel game
Che non capisci bene
Sono copie ma male
E la gente li segue
Quindi c*zzo conviene?
Faccio boom sopra gli alibi
Dopo non li vedi più, vedi gli abiti
Smetto il giorno che sei tu che decapiti
Ma sei perso come il blu, come i labirinti
Fra se tolgo l’autotune faccio vasi Ming
Se ti faccio stare zitto come il lunedì
Qua c’è chi punta il dito per avere prove
Poi se sei fallito prova con le cover
Si fa le bolle di sapone
Ho più tracolle che neuroni
Poi con tutti questi copioni
Proprio a me rompono i c*glioni
A scuola mi chiamavano Giornale
Sì, perché ero sempre il fatto quotidiano
Quando mi fotti?
Poi ne riparliamo!

Ora non faccio la coda
Guardo le cose da sopra
Tu non tirare la corda
Salta, opplà
La mia vita in una nota
Vivo tutto in una notte
Occhio che paghi la mossa
Vivo la vita di corsa
Di corsa
Di corsa
Di corsa
Di corsa


Emme!
Di corsa, sto su una testa rossa
Se si parla di flow o di barra con M fai festa grossa
La mia m*rda nuova di pacca
Sai, la tua fra suona strana
Tipo l’ho già sentita
Lavala con Perlana
Non mi fotte un c*zzo del rap game
Frate sono un c*zzo di sensei
Frate sono un pazzo, 666
Colleziono teste di rappers come Ed Gein
…. face, passo da Freebase
Con il tuo sangue in face, faccio bloody paint
Bevo dall’holy grail, poi parlo con gli dei
Dicono …..
Fondamentalista di sta m*rda
Sto con Dani in pista con la mista d’erba
Con le mani in pasta, che se qua mi casca
Poi domani chissà cosa ci sta a terra, non so
Però per sta m*rda sai che c’ho polso
A te manco te lo sentono perché sei morto
Fumo sti rapper italiani tutti qua in un botto
Che tra mezz’ora devo stare pronto in aereoporto
Ora non faccio la coda
Guardo le cose da sopra
Flow immortale come Roma
Un capolavoro da esporre nel MoMA
Provi a fottere sta m*rda ma rimani in coma
È farina del mio sacco, Manitoba
Occhio che paghi la mossa
Vivo la vita di corsa

Ora non faccio la coda
Guardo le cose da sopra
Tu non tirare la corda
Salta, opplà
La mia vita in una nota
Vivo tutto in una notte
Occhio che paghi la mossa
Vivo la vita di corsa
Di corsa
Di corsa
Di corsa
Di corsa


Share Lyrics With Firends

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *