Cromo – Quando Mi Sveglio (testo)

Testo del brano “Quando Mi Sveglio” di Cromo.

Per ascoltare “Quando Mi Sveglio” clicca qui.

Quando mi sveglio, mi alzo dal letto
Ne giro un’altra, poi ci penso, sì ci rifletto
Sospesi in aria, pronti al salto
Provo calore se ho i brotha al mio fianco
Ricordo il motto perché stiam sudando
Nasciamo con niente, moriamo contenti
Contando sti money
Ho capito a mie spese che posso contare soltanto su pochi
Nasciamo con niente, moriamo contenti
Contando sti money
Contando sti money
Contando sti money
Contando sti money

Da quando usciamo fuori
Si è aperto uno spiraglio e non mi sbaglio
Perchè se la porta è giusta veniamo e chiudiamo i giochi
Notte intere a fare questo
Il mio container ti contiene come i miei giorni migliori
Capisci quando ti esponi
Dalla Lanterna parto, lei si aspetta che io voli
Resisto all’impatto, fra una roccia come Rocky
Sono l’ennesimo a farlo, ma lo faccio come pochi
Adesso come la mettiamo?
Hey, ho visto più grane che grano e ci vedi
C’ho fede che manco un cristiano
E ti pare che è strano che sto ancora in piedi
Merito un botto ma non te lo dicono
Frate dovrebbero farci un articolo
Rispetto a questi si esprimono a gesti
Cromito Loco è dieci anni in anticipo
Con questo bitches ormai non c’è gusto
Hanno colpa di tutto
Persino se piove fra il mio suono è un po’ come il Sole
Fa luce senz’ombra di dubbio
Conta un po’ tutto, solo se è gradito
Faccio una vitaccia perchè questa vita schiaccia
Il quotidiano e molto altro
Con le liane nella jungle,
C’ho la testa che è dura come granito
Fai dura, pure a capirlo, ma sono qua per spiegartelo
Fratello, mandalo che apro
Corro contro un mondo str*nzo, meritiamo
Sorseggio il succo del discorso, melograno
E inverto notte e giorno, luogo e posto e meridiano


Quando mi sveglio, mi alzo dal letto
Ne giro un’altra, poi ci penso, sì ci rifletto
Sospesi in aria, pronti al salto
Provo calore se ho i brotha al mio fianco
Ricordo il motto perché stiam sudando
Nasciamo con niente, moriamo contenti
Contando sti money
Ho capito a mie spese che posso contare soltanto su pochi
Nasciamo con niente, moriamo contenti
Contando sti money
Contando sti money
Contando sti money
Contando sti money

Vi sorpasso per le strade senza manco dirvi grazie
Tu che punti alle collane, fra io voglio le medaglie
Perchè ho creduto ai brotha
Fatto sto e fatto sta che precipiti dal piedistallo
Del c*zzo nel quale stai seduto in posa
Stai calmo ed atteggiati a modo
Se non sei in grado di farlo non mi ti attaccare
Ed attacca il microfono al chiodo, che è molto più plausibile
Lo capisco quando rappo, fra una macchina da scrivere
Gli spiego quando parlo che non dovrebbero vivere
L’antidoto che è vero, non soltanto verosimile
A contatto con le vipere
Sti personaggi più scemi che falsi, persone ridicole
Manco spingi, manco mi hai insegnato a vivere
Che poi che cosa sbirci dal mio piatto che non meriti le briciole
Sucker, mollaci e muori!
Questi ragazzi non pensano ad altro e se pensano a muoversi
Si alzano presto per alzare money, per alzare i money
Perché nel posto in stiamo siam scomodi, tutto va a rotoli
Tu un pesce rosso dei tropici, io un pesce grosso alla Moby Dick
Muoviti e viene a vedere un po’ come lo faccio
Scriviamo la storia poi in salsa di sosia ti mangio
Coi miei fra fino al club ed è un dato di fatto
Qua non conta l’età, ma la quantità di determinazione che metti nel farlo
Perciò tante grazie, vi do due schiaffi morali su entrambe le guance

Quando mi sveglio, mi alzo dal letto
Ne giro un’altra, poi ci penso, sì ci rifletto
Sospesi in aria, pronti al salto
Provo calore se ho i brotha al mio fianco
Ricordo il motto perché stiam sudando
Nasciamo con niente, moriamo contenti
Contando sti money
Ho capito a mie spese che posso contare soltanto su pochi
Nasciamo con niente, moriamo contenti
Contando sti money
Contando sti money
Contando sti money
Contando sti money


 


Share Lyrics With Firends

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *