Ascoltare la musica ti può dare enormi benefici psicofisici | Non ci avresti mai pensato

Sapevate che ascoltare musica fa bene? Ecco quali sono i benefici che si possono trarre dal suo ascolto.

Da più di sessantamila anni, la musica ci intrattiene con i suoi vari generi musicali. La sua funzione ricreativa si sposa benissimo con la funzione psicofisica che con il suo ascolto migliora.

Già nell’Antica Grecia, Platone e Aristotele parlavano di queste attività benefiche basti pensare che il Dio Apollo era oltre il dio della musica anche della medicina.

I benefici della musica

La musica che sia suonata, cantata, ascoltata o ballata, è molto utile per curare numerose patologie.

Essa è rappresentative delle funzioni cognitive e pertanto è fondamentale nello sviluppo del linguaggio verbale dell’uomo.

Numerosi studi affermano che le note musicali e le melodie prodotte dalla loro combinazione, ha un enorme potere per trattare pazienti con disturbi dell’umore, disagio psichico e depressione.

Grazie anche all’esercizio muscolare del dover utilizzare uno strumento musicale, alcuni pazienti in riabilitazione trovano piacere in questa attività, anche per coloro che hanno subito lesioni motorie.

Inoltre la musicoterapia serve per rinforzare la riserva cognitiva e serve a contrastare la demenza senile.

Quest’arte, inoltre, stimola in noi la consapevolezza interiore, influisce sul battito sanguineo, sulla pressione sanguinea e stimola alcuni ormoni. Rilasci endorfine migliorando il nostro umore.

I

Il lavoro musicale di Mozart pare portare benefici all’apprendimento e alla memoria, in quanto pare spingere sulla concentrazione e sulla produttività.

Inoltre, anche coloro che non possono esprimere verbalmente possono comunicare con il linguaggio del corpo, anche tramite alla musica.

Per via di queste caratteristiche la musica è utilizzata in tutte le cerimonie più importanti e i pare aumentare il quoziente intellettivo.

La music medicine e la musicoterapia

La musica ha un forte impatto sul nostro cervello grazie alle sue frequenze ed è nata anche la music medicine dove un medico fa ascoltare ad un suo paziente una musica precedentemente registrata. La musicoterapia invece prevede l’intervento attivo sia del paziente che del medico.

Inoltre, è molto importante capire quali emozioni ci esprime una canzone, ci può evocare alla mente ricordi portandoci malinconia e facendoci rivivere situazioni o epoche lontane e può farci ricordare delle persone che volutamente e inconsciamente abbiamo legato a quel brano.

musica benefici

Per questo motivo la musica, che sia moderna, antica o classica è uno strumento che abbiamo a disposizione nella nostra vita e che porta dei benefici al nostro organismo. Uno strumento di cui l’essere umano e tutti gli altri esseri viventi non può farne a meno.

Share Lyrics With Firends

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *